#1010 L’eCommerce di fine 2019

L’ultimo trimestre dell’anno è caratterizzato da una crescente frequenza di acquisto e importo della spesa dei consumatori. Il fenomeno riguarda anche l’eCommerce e i dati aggiornati del nostro studio “eCommerce Trends” indicano che saranno quasi 12 milioni gli acquirenti online di regali di Natale, in crescita rispetto ai 9 milioni di quattro anni fa.
2,7 milioni di individui dichiarano di voler acquistare online più di metà dei regali di Natale (il doppio rispetto al dato di 4 anni fa) e si stima che quest’anno l’aumento di valore per questa voce dell’eCommerce sarà del 9% rispetto allo scorso anno.

I risultati sulle intenzioni di acquisto online sono stati ottenuti da interviste eseguite su un campione di 1.000 individui acquirenti online. Per verificare l’effettivo andamento della stagione natalizia dell’eCommerce si possono seguire due indicatori: le visite e il tempo speso nella consultazione dei siti Web dei merchant, sia da Mobile che da Desktop.

I dati indicano che ogni giorno si generano tra 20 e 30 milioni di visite ai siti di eCommerce (prendendo in considerazione i 270 maggiori merchant attivi in Italia): in termini assoluti nel giorno medio di ottobre gli italiani si sono rivolti 24,2 milioni di volte a siti Web sui quali è possibile acquistare online e il dato è salito del 9,1% nel mese di novembre.

Il traffico sui siti Web dei merchant di prodotti fisici è decisamente maggiore rispetto a quello che si produce sui merchant di servizi e beni digitali: dalle 3,5 volte maggiore ai primi di ottobre si è passati alle 4,8 volte della settimana del Black Friday.

L’attenzione rivolta al Web mostra un chiaro andamento nel corso della settimana, con un picco il lunedì e il minimo nei weekend, giorni nei quali l’incidenza di accesso da dispositivo mobile è massima. La settimana del Black Friday ha modificato la curva settimanale: per questo motivo il grafico sopra mostra l’andamento tipico di una settimana senza Black Friday e della settimana con il Black Friday.